Populismo di bassa Lega

matteo-salvini-pranzo-servitoSalvini (la Lega Nord non esiste più) ha raccolto le firme per abrogare l’odiosa legge Fornero. Peccato che l’articolo 75 della Costituzione sia chiarissimo: “[…]Non è ammesso il referendum per leggi tributarie e di bilancio, di amnistia ed indulto, di autorizzazione a ratificare i trattati internazionali. […]”. In base a questo articolo l’inammissibilità del referendum, decisa ieri dalla Corte Costituzionale, era scontata. Salvini, con una prova da grande attore, si è inalberato su tutte le tv nazionali contro l’Italia e l’ingiustizia subita.

Naturalmente anche Salvini sapeva benissimo dell’inammissibilità del referendum, ed è proprio questo il senso del populismo: non fare nulla di concreto, dando l’impressione di battersi per una giusta causa, salvo poi lamentarsi per le presunte ingiustizie subite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...