Home > Ambiente, Economia, Ecoresistenza Quotidiana, News > Pirati #coalisstupid

Pirati #coalisstupid

cropped-meme1

Spesso si pensa agli Stati Uniti come all’impero del male: brutale potenza militare all’estero e capitalismo incontrastato al suo interno. A guardar meglio ci si accorge che le divisioni sociali e le lotte di classe esistono negli Stati Uniti come ovunque nel mondo.

Essendo il paese con il capitalismo più avanzato, molti dei danni causati da questo sistema di potere si manifestano prima qui che in altri posti. Tuttavia, per lo stesso motivo alle volte (ma non sempre!) accade che le risposte e le iniziative di resistenza popolare siano di esempio ed ispirazione per altri movimenti resistenti in giro per il mondo.

Circa un anno fa due attivisti di Cape Cod decisero di salire su una barchetta per la pesca delle aragoste e gettare l’ancora lungo la rotta di una nave che trasportava carbone da bruciare in una vicina centrale elettrica. In due sono riusciti a bloccare il passaggio per 12 ore, un gesto altamente simbolico che ha scatenato un dibattito sulle fonti di energia e sull’esigenza di chiudere una volta per tutte quella maledetta centrale.

Ad un gesto tanto eclatante alcuni avrebbero voluto far seguire una punizione esemplare tramite una rappresaglia giudiziaria. La decisione del giudice è stata invece più sorprendente dell’azione di protesta! I due sono stati assolti poiché la loro azione era mirata a scongiurare un pericolo maggiore. Un po’ come quando si supera il limite di velocità per trasportare un ferito in ospedale. Una legge viene violata per evitare un danno più grave: la morte di una persona. E così è stato che il giudice ha considerato il loro atto, benché illegale, necessario per evitare un male assai più grande: la devastazione ambientale causata dalla centrale elettrica.

Maggiori info qui: lobsterboatblockade

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: