Home > Ambiente, Economia, News > La stessa storia con due nomi diversi

La stessa storia con due nomi diversi

fuochiC’è un filo rosso che unisce la strage di Prato e l’ecocidio della terra dei fuochi. Nel primo caso le vittime del rogo vivevano nella stessa fabbrica in cui lavorano, per poter essere sfruttati fino in fondo ed abbassare i costi. Nel secondo caso l’abbassamento dei costi si ottiene affidando alla criminalità organizzata lo smaltimento dei rifiuti, a danno dell’ambiente.
È il concetto di competitività che accomuna questi eventi definiti di cronaca. La competitività che scarica i costi sui lavoratori e sull’ambiente in nome della competizione disumana e di una falsa efficienza. La competitività che è un dogma  di questo sistema economico ci cui siamo tutti vittime.

Un altro interessante racconto a riguardo è quello di Ἐκβλόγγηθι Σεαυτόν : Il suo nome.

 

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: