Home > Ambiente, Economia, Società > Il debito ambientale

Il debito ambientale

inceneritore5Da oggi, fino a fine anno, tutte le attività che l’umanità svolgerà saranno a debito. Non è un debito finanziario, ma ecologico. Infatti, secondo il Global Footprint Network, ieri, 20 agosto, abbiamo  esaurito le risorse annue che il mondo può rigenerare. Per comprendere meglio guardiamo cosa succede con la CO2. Tutti sanno che le piante si nutrono con la fotosintesi, cioè assorbendo luce e CO2 sintetizzano zuccheri. Per nostra fortuna il prodotto di scarto di questa reazione chimica è l’ossigeno, indispensabile per la respirazione degli esseri viventi. Bene. Da milioni di anni c’è un equilibrio stabile tra la CO2 prodotta da incendi, respirazione degli animali, etc. e la CO2 assorbita dalle piante.
Purtroppo da una quarantina d’anni questo equilibrio si è rotto. Anche quest’anno, l’uomo ha prodotto talmente tanta CO2 che tutti gli alberi, le piante e le alghe della Terra non sono sufficienti a smaltirla. Una parte rimarrà nell’ambiente. In pratica tutta l’anidride carbonica che produrremo da oggi a fine anno si accumulerà nell’ambiente aumentando l’effetto serra ed aggravando ulteriormente il  cambiamento climatico in corso.

Tutto questo succede perché, nell’ottica criminale del mercato e della crescita, i costi ambientali dell’effetto serra sono esternalità. I costi ecologici del nostro stile di vita e dei nostri consumi non si pagano. Ma questa è la tipica bugia neoliberista. Come dimostrano gli studi scientifici condotti a partire dal 1972 (i limiti dello sviluppo) se non cambieremo in fretta l’idea stessa di sviluppo, i nostri figli e i nostri nipoti saranno travolti da un collasso globale che devasterà la Terra. Le generazioni future pagando tutte insieme le esternalità ed i nostri debiti ambientali.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: