Una proprietà pubblica strategica

La Rosneft, compagnia petrolifera statale russa, ha acquisito il 100% della jv russo-britannica Tnk-Bp. Così la Rosneft si prepara a diventare il maggiore azienda petrolifera del mondo, superando la produzione di colossi come ExxonMobil.

È molto interessante notare che mentre in Italia si svendono le proprietà pubbliche ai nostri oligarchi, in nome dell’efficienza del libero mercato, il Cremlino riprende il controllo del settore petrolifero perso nelle privatizzazioni degli anni ’90.

Noi favoriamo un ulteriore arricchimento dei soliti noti,  a scapito della proprietà pubblica. Loro hanno una strategia economica statale di lungo periodo.

Noi siamo in declino, loro sono in ascesa.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...