Acido Citrico

L’acido citrico è un potente alleato per la nostra ecoresistenza quotidiana. Si può usare in diversi modi, abbattendo notevolmente il consumo di detersivi e quindi di inquinamento (oltre al respiro che dà alle nostre tasche). Si può usare in vari modi, come anticalcare, ammorbidente, disincrostante e brillantante per le stovoglie. E abbiamo eliminato almeno 4 prodotti. Vediamo come:

Soluzione del 15% (basta sciogliere 150-200 gr di acido citrico puro in 1 litro d’acqua)

Si può usare su tutte le superfici lavabili (non su marmo e pietre, legno, cotto e tutte le superfici sulle quali è sconsigliato l’uso di sostanze acide) per eliminare le incrostazioni calcaree. Lasciare agire qualche minuto e risciacquare. In lavatrice come disincrostante, versando circa una volta al mese 1 litro di soluzione nel cestello e avviando un programma ad alta temperatura. In lavatrice come ammorbidente e in lavastoviglie come brillantante, riempiendo la vaschetta del brillantante con la soluzione e regolando l’indicatore al massimo.

L’acido citrico si può acquistare dai ferramenta o da siti online come il sito di Officina Naturae.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: