Home > News, Società > Poliziotti assassini ancora in servizio

Poliziotti assassini ancora in servizio

“Se avesse saputo fare la madre non avrebbe allevato un cucciolo di maiale”. Il “cucciolo di maiale” sarebbe Federico Aldrovandi, un ragazzo di 18 anni ammazzato da quattro poliziotti ancora in servizio. Questa insulsa frase sott’intende che i quattro poliziotti assassini, avendo ammazzato un maiale, non sono dei pericolosi omicidi.
Questo ed altri commenti sono comparsi sulla pagina di un social network di “Prima Difesa Due”, una associazione che difende gratuitamente esponenti delle forze dell’ordine. Il livello dei commenti qualifica l’onestà intellettuale e l’altezza morale dell’associazione.
SuLa Repubblicasi legge che alla pagina Facebook di Prima Difesa risulta iscritta Valentina Vezzali, poliziotta (grande amica di Berlusconi) che sarà portabandiera alle Olimpiadi di Londra.
Per inciso: Valentina Vezzali non rappresenta neanche la parte peggiore di me. Un porta bandiera dovrebbe essere scelto con più criterio.
Un altro  brillante commento, riferito alla madre di Federico, l’ha scritto il poliziotto assassino Paolo Forlani: “Una falsa e ipocrita. Spero che i soldi che ha avuto ingiustamente dallo Stato possa non goderseli come vorrebbe”. Goderseli come vorrebbe? Ecco il valore che Forlani da alla vita. Un vero assassino, attualmente in servizio neppa Polizia di Stato. Che sono 2 milioni di euro a confronto della vita di un figlio?
In ogni caso un poliziotto E’ lo Stato, e se lo Stato è questo non possiamo far altro che lottare per qualcosa di meglio.

 

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: