Home > Economia, News, Società > Propaganda del buon imprenditore

Propaganda del buon imprenditore

Martedì (27/03) sera a Ballarò il deputato pdl Maurizio Lupi difendeva la “riforma” dell’art. 18 dicendo che gli imprenditori non sono mostri che non vedono l’ora di licenziare i propri dipendenti, che la contrapposizione padrone-operaio ripropone schemi novecenteschi di lotta di classe e che i dipendenti sono la vera ricchezza delle aziende in cui lavorano.
Una visione certamente efficace e romantica di un mondo in cui padroni ed operai, uniti, fanno la forza dell’impresa. Molto cinematografico, un po’ troppo naif e decisamente falso.
Mettiamo da parte le aziende con meno di 15 dipendenti, per cui la descrizione di Lupi è sufficientemente aderente alla realtà, ma a cui non si applica lo statuto dei lavoratori l’art 18 compreso.
Oggi le aziende, grandi e medie, spesso sono società per azioni, o di proprietà di aziende quotate in borsa. Il padrone non è l’imprenditore buono descritto da Lupi. Il padrone è un anonimo azionista residente in un’altra parte del mondo, o peggio sono fondi di investimento speculativi. Gli amministratori delegati ed i consigli di amministrazione hanno l’obbligo legale di massimizzare i profitti, anche a scapito dei lavoratori, dell’ambente e sempre più spesso delle istituzioni.
La vera lotta di classe è portata aventi da questo nuovo padronato (grandi azionisti e titolari di hedge funds) contro tutti noi.
La propaganda di Lupi, e del pdl, ha lo scopo di far apparire accettabile lo scambio di una parte dei diritti dei lavoratori per il bene dei bravi datori di lavoro che si riflette sul benessere dei lavoratori. Tutte cazzate. Senza il reintegro automatico dei licenziati senza giusta causa, i nuovi padroni potranno disporre a proprio piacimento della forza lavoro. Ciò ci renderà tutti più poveri.

 

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: