Home > News > Essere riconosciuto “senza religione”

Essere riconosciuto “senza religione”

Israele, 02 Ott 2011

“La libertà dalla religione e una libertà che deriva dal diritto alla dignità umana va solo soppesata la serietà delle intenzioni”. Questa è stata la dichiarazione al quotidiano Haaretz dello scrittore israeliano, Yoram Kaniuk dopo aver ottenuto dal tribunale di essere riconosciuto “senza religione” e non più “di religione ebraica”.

Nel maggio 2011, nauseato dalla politica razzista del Governo israeliano e convinto che lo Stato di Israele manipoli la religione per fini politici ha domandato al tribunale distrettuale di Tel Aviv di avere avere ufficialmente cancellata ogni affiliazione religiosa (obbligatoria sui documenti dello Stato ebraico) dai suoi documenti di identità. (Wikipedia)

Ecco un po’ di verità su uno Stato che la propaganda filo sionista dipinge come il paladino della democrazia in medio oriente.

 

Annunci
Categorie:News Tag:
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: